Miglior trattamento al viso a Roma: massaggio Kobido con Simona Primavera (Spring Touch)

Ho fatto dei trattamenti al viso in quasi tutti i continenti e i migliori, secondo me, sono i trattamenti con un massaggio intensivo.

Certo, i prodotti variano da una spa all’altra, così come i macchinari utilizzati, ma i miei preferiti sono quelli accompagnati da un massaggio personalizzato, da un lato per far circolare la linfa (e liberare il viso dalle tossine), e dall’altro per un effetto lifting quasi immediato.

Mi piace molto il massaggio d’Omorovicza in Ungheria e i massaggi Kobido, che sono molto tonici (ci si fa picchiettare le guance), ma subito dopo il massaggio i tratti sono distesi e i tratti sollevati, la pelle ossigenata, è davvero incredibile.

Che cos’è il Kobido?

Il Kobido è un antico massaggio giapponese. Per poter offrire un massaggio Kobido, l’operatrice deve essere certificata Kobido, cioè imparare dal maestro Kobido (un titolo trasmesso da una generazione all’altra, noi siamo alla 26esima generazione con il Dott. Shogo Mochizuki). Questo maestro Kobido è giapponese, e poiché la sua salute va peggiorando, non tiene più molti corsi, e ci sono sempre meno esperti certificati Kobido nel mondo.

È impossibile farsi massaggiare dal Dott. Shogo Mochizuki in Giappone, solo l’élite giapponese può accedere al maestro. Noi possiamo avere accesso solo agli esperti certificati Kobido (i suoi allievi).

Prima di optare per un trattamento Kobido, bisogna chiedere la certificazione alla massaggiatrice e consultare l’elenco ufficiale sul sito kobido.com. Questo elenco non è completamente aggiornato, quindi non esitare a chiedere una foto della certificazione della massaggiatrice.

Il Kobido in Italia

In Italia ci sono solo due massaggiatrici certificate Kobido, di cui una a Roma: Simona Primavera.

Sono stata così fortunata da riuscire a ottenere un appuntamento con lei e prenotarla fino alla fine del mio soggiorno a Roma.

Esistono vari livelli di Kobido. Ogni livello richiede molto tempo + pratica + esame. Così, per raggiungere il sesto livello, a Simona sono stati necessari molti anni e molti luoghi di formazione (infatti il maestro tiene pochissimi corsi all’estero, quindi Simona l’ha seguito in Giappone, a Miami, a Parigi), per completare i sei livelli. Sono undici anni che svolge con passione questo lavoro.

Prima era un’avvocata specializzata in relazioni internazionali, ha viaggiato molto, ha lavorato per le ambasciate italiane e poi, nel 2009, ha deciso di seguire dei corsi Kobido, ed eccomi qui di fronte al suo studio.

Quando mi ha ricevuto nel suo studio, era incredibilmente entusiasta, un vero e proprio raggio di sole. Il mondo del Kobido è molto piccolo, lei conosce anche le mie altre estetiste Kobido di Parigi.

Il trattamento di Simona Primavera

Prima del Covid, Simona aveva uno studio nel centro storico di Roma, con un tatami come lettino da massaggio. Attualmente il suo studio si trova un po’ più lontano, ma sempre vicino al centro, in Via Tacito 26, all’interno di uno studio di osteopati. Tuttavia, il lettino per i massaggi è sempre il massimo (a breve rioffrirà il tatami)

Ho avuto occasione di provare il Kobido a Parigi con due operatrici, ma avendo un background di estetiste, hanno inventato un trattamento viso su misura, che coniuga le tecniche del Kobido con la chinesiterapia, il Face Sculpting e il Gua Sha.

Simona è rimasta più fedele alla tecnica tradizionale, seguendo il metodo Kobido dalla A alla Z. Mi piacciono entrambi gli approcci, ma sono curiosa di conoscere anche il metodo antico grazie a Simona: dall’acqua per massaggiare ai tonificanti giapponesi bio, messi a disposizione dal maestro Kobido (a base di rosa, riso e altri prodotti bio). La temperatura dell’acqua cambia a seconda della tecnica utilizzata, a volte è tiepida, a volte calda, a volte mi mette delle pietre calde sui punti dell’agopuntura continuando a massaggiare con le mani.

Ecco come si svolge la seduta:

  • Se sei truccata, avrai un accurato strucco all’olio.
  • Se non sei truccata, ti verrà praticata una pulizia leggermente esfoliante (all’acqua di riso), che poi sarà rimossa con dei panni riscaldanti. Se pensi che questo non basti (magari perché hai passato tutta la giornata fuori, tra tubi di scarico e sudando), puoi chiedere anche uno strucco.
  • Simona massaggia con gli occhi chiusi, il che le permette di valutare meglio le esigenze del mio viso. Per esempio, ha individuato subito le tensioni al livello della mia mascella e ha lavorato molto su quella zona.
  • Il décolleté non è sottoposto a un vero massaggio, ma viene stimolato molto per far circolare la linfa. Ormai, con l’esperienza, mi basta che una massaggiatrice mi tocchi per capire se conosce i punti dell’agopuntura o no lol 😀 posso confermare che Simona li conosce molto bene e ha assimilato bene anche la cultura asiatica, la circolazione dell’energia etc.
  • Fa anche qualche massaggio leggero al livello di nuca, braccia e gambe, così tutto il corpo è disteso.

Siccome un’immagine vale 1000 parole, posto un video, è proprio il trattamento che ho ricevuto io (beh, Simona non indossava un kimono, non è comodo per i massaggi, ma i gesti erano comunque precisi ed efficaci).

Il bello dei trattamenti costituiti al 100% da massaggi, è che l’estetista non ti lascia MAI. Non ci sono maschere che durano 20 minuti su 60 minuti di trattamento. È lì per te durante tutto il trattamento, e io lo apprezzo molto.

Ah sì, c’è un piccolo dettaglio che apprezzo moltissimo: l’utilizzo di sciarpe per i capelli e per coprirsi. È molto delicato, e dopo non ho segni attorno alla testa.

Ecco le foto prima/dopo. Ho fatto 5 trattamenti con lei. La mia mascella è molto più rilassata, tutto il viso sembra sollevato e la grana della mia pelle è molto bella. Adesso, tutto quello che devo fare è trattare le macchie in modo delicato e sicuro. Questi risultati sono anche il frutto di una routine a casa delicata e riparatrice per la barriera cutanea.

Quanto costa?

120 € a seduta da 50 minuti
Ha delle offerte per una serie di 4 sedute: 400 €
È un prezzo eccezionale, vista la qualità del servizio.

Come prendere appuntamento?

Simona parla perfettamente l’italiano e l’inglese (e un po’ di francese), ti consiglio di inviarle direttamente un messaggio su Whatsapp (piuttosto che un’e-mail) +39 329 335 5647
Risponde molto rapidamente.
Accetta pagamenti con carta o in contanti
Maggiori informazioni sul sito Spring Touch http://www.springtouch.it/

LUNEDI, MERCOLEDÌ, VENERDI C/O CHIROLAB, VIA TACITO, 26 (PIAZZA COLA DI RIENZO), ROMA
MARTEDÌ E GIOVEDÍ, A DOMICILIO
Chiama al +39 329 335 5647.

Maggiori informazioni sul sito Spring Touch http://www.springtouch.it/
J'ai testé les Soins du Visage & Massages à Rome (Italie) : Adresses, Tarifs
Digital Nomad : notre 2ème Airbnb à Rome (Italie) #8
    Anh

    Anh est franco-vietnamienne et a vécu dans de nombreux pays (Russie, Australie, France, Norvège, Vietnam). Elle aime par dessus tout les chats, le DIY et la bonne cuisine. Ayant une très bonne mémoire, Anh est capable de vous donner le tarif du petit bus pris entre le Chili et la Bolivie qu'elle a pris il y a 3 ans.

    Tous Mes Articles
    Write a comment

    Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.